AFRICA

27 feb - 10 mar

Dall’unione dell’esperienza nella gestione di uscite outddor che da sempre contraddistingue noi di LIFE Outdoors e quella di lungo corso di Explora Expedition che da molti anni organizza con grande successo viaggi nel continente africano nasce la proposta di un viaggio in

 

NAMIBIA - SUD AFRICA

Sud Africa
DESERTO DEL KALAHARI

il  Kalahari. È il sesto deserto più grande del mondo e si sviluppa su circa 900.000 chilometri quadrati suddivisi tra Namibia, Congo, Angola, Zambia, Botswana e Sudafrica. Il Kalahari è un luogo magico e leggendario, una terra di sole rovente  e  vento implacabile. Il suo nome deriva dalla lingua locale  kgalagadi  e significa "luogo senza acqua". Ma la definizione non è propriamente corretta. Le  precipitazioni annuali  sono infatti superiori alla media dei deserti del Pianeta. Tuttavia, il Kalahari si caratterizza per una  massa  di sabbia talmente imponente che l’acqua penetra immediatamente nel sottosuolo. Da questo punto di vista, il Kalahari è la più grande distesa ininterrotta di sabbia della Terra. A livello naturale si tratta di un territorio particolare. La flora è relativamente sviluppata, con numerose piante e alberi il principale dei quali, l’acacia erioloba, quale endemico della regione e rappresenta l’elemento principale del paesaggio

 

Sud Africa
KGALAGADI NATIONAL PARK

Il Parco Transfrontaliero di Kgalagadi si trova tra il Sudafrica e il Botswana, al confine sud orientale della Namibia e fa parte del Bacino del Kalahari, un’area desertica che ha un estensione di 1.630.000 kmq, compresa tra l’Equatore e il corso del fiume Orange in Sudafrica. E’ nato dalla volontà del dipartimento dei parchi e delle riserve naturali di Sudafrica e Botswana nel 1999, per proteggere uno degli ecosistemi più incontaminati del continente africano e del mondo. Dal punto di vista del territorio, il parco racchiude al suo interno due dei tre terreni tipici del bacino del Kalahari: il duneveld, nella parte sud occidentale, si tratta di dune sabbiose che non si muovono più al soffiare del vento, ma sono oramai fisse, sulle quali è cresciuta una vegetazione semidesertica; il plain thornveld nella parte nord orientale, una pianura arbustiva; inoltre, in alcuni punti del parco sono presenti alcune depressioni salate (pan). Nel parco sono presenti due fiumi, il fiume Auob e il fiume Nossob, quest’ultimo segna il confine naturale tra Botswana e Sudafrica. Nel Kgaladadi, nonostante sia una zona arida e semiarida, crescono oltre 100 tipi di piante, arbusti ed erbacee, alcuni dei quali endemiche della zona.Sono presenti anche 164 specie di uccelli, alcuni dei quali residenti qui tutto l’anno, altri invece migrano qui in una determinata stagione; sono presenti anche molti mammiferi, sia carnivori sia erbivori, tra questi si possono avvistare i suricati (suricate or merkaat), gli scoiattoli (ground squirrel).

 

Namibia
FISH RIVER CANYON

Nel sud della Namibia si trova una delle più incredibili meraviglie naturali del continente africano, il Fish River Canyon.  Il Fish River Canyon è una enorme gola formatasi da una combinazione di eventi naturali, da una parte l’azione di erosione da parte dell’acqua del fiume, dall’altra il collasso del fondo della valle, avvenuto in un periodo collocabile tra i 650 e i 500 milioni di anni fa, a seguito di violenti movimenti della crosta terrestre. Le dimensioni di questo canyon sono impressionanti, si estende per una lunghezza di 160 km, 27 km di larghezza e le pareti delle sue profonde gole raggiungono un’altezza di 500 metri; queste dimensioni fanno si che il Fish River Canyon sia il secondo canyon più grande al mondo dopo il Grand Canyon negli Stati Uniti d’America. La gola scavata dal Fish River, un affluente del fiume Orange, rappresenta una delle maggiori attrazioni turistiche del paese; il percorso tortuoso del canyon è scavato nel terreno di un altopiano piatto e arido; avvicinandosi via terra resta nascosto alla vista fino a quando non si giunge sul bordo, lasciando i visitatori esterrefatti per la sua bellezza e dimensione.  Il canyon fa parte di un parco nazionale per la conservazione della natura, il Ai-Ais Richtersveld Transfrontier Park.

Con i suoi 2. 200 chilometri, l'Orange è il fiume più lungo del Sudafrica. Nasce a est, nel Lesotho, e scorre verso ovest fino a sfociare nell'oceano Atlantico. Il tratto più popolare è quello che parte da Vioolsdrif, nei pressi del confine con la Namibia, e attraversa il paesaggio desertico del Richtersveld nel Northern Cape. Nella stagione asciutta (l'inverno) il volume idrologico del fiume è parzialmente ridotto, mentre nella  stagione delle piogge, viceversa, il fiume diventa impetuoso e violento. Nella zona della sorgente le precipitazioni raggiungono i 2000 mm annui, ma questo valore diminuisce man mano che ci si sposta a ovest, fino ai 50 mm scarsi nella regione della foce. Il fiume Orange è stato chiamato così dal colonnello Robert Gordon, comandante compagnia olandese delle Indie orientali, in onore di Guglielmo V di Orange-Nassau.

 

Namibia
ORANGE RIVER

Sud Africa
CASCATE DELL'AUGRABIES

Le maestose cascate di Augrabies Falls formate dal fiume Orange (noto anche come Gariep) nell’Augrabies Falls National Park nella provincia del Northern Cape. Alte 56 metri, queste cascate offrono tante opportunità per scattare foto meravigliose dalle passerelle e piattaforme di osservazione, che sono numerose e ben tenute.Suggerisci ai tuoi clienti di programmare la visita durante i mesi più freschi (da aprile a settembre) per evitare la feroce calura estiva. Tuttavia, è più probabile trovare le cascate in piena verso la fine della stagione delle piogge estive, da febbraio ad aprile.In quest'area i visitatori potranno prendere parte ad attività all'aria aperta tra cui escursioni a piedi o in mountain bike, rafting e avvistamento di animali. Ci sono anche molti punti panoramici, come Echo Corner e Moon Rock, in cui fermarsi a scattare fotografie.I momenti migliori sono al mattino presto o nel tardo pomeriggio, per evitare il caldo intenso e cogliere più opportunità fotografiche.

 

PROGRAMMA

27 FEBBRAIO 2021
Partenza dall'Italia

 

 

 

28 FEBBRAIO 2021
Arrivo ad Upington e trasferimento al Kgalagadi Transfrontier National Park (SUD AFRICA)

 

 

 

DAL 1 AL 4 MARZO 2021
SAFARI Kgalagadi Transf. N.P. e Kalahari (SUD AFRICA)

 

 

 

5 MARZO 2021
Transfer in Namibia al Fish River Canyon VISITA’ (NAMIBIA)

 

 

 

DAL 6 AL 8 MARZO 2021
Transfer verso l'Orange river basecamp inizio viaggio in canoa. Confine SUD AFRICA/NAMIBIA

 

 

 

9 MARZO 2021
Transfer e visita delle Augrabies Falls – SUD AFRICA)

 

 

 

10 MARZO 2021
Transfer aeroporto di Upington per volo di ritorno in Italia

 

COSTI

COSTO SPEDIZIONE

2.600 €  (N.B.: LA SPEDIZIONE SARA' CONFERMATA AL RAGGIUNGIMENTO DI N. 6 PARTECIPANTI).

 

COSA E' COMPRESO

 

Tutte le attività descritte nel programma; Pernottamenti; Pasti; Trasferimenti nelle varie località tra Sud Africa e Namibia; Ingressi ai parchi; Guide locali; Transfer da e per l'aeroporto di Upington.

COSA NON E' COMPRESO

 

voli da e per Italia - mance - extra non compreso nella voce "COSA E' COMPRESO" - assicurazione medico/bagaglio annullamento viaggio.

 

TERMINI DI PAGAMENTO

 

Il viaggio ha un costo di Euro 2.600 Euro, il pagamento per l’iscrizione deve essere effettuato in tre parti.

 

- € 300 entro 7 giorni dalla data d’iscrizione;

- € 1.150 Euro entro 90 gg dalla data della partenza;

- € 1.150 Euro entro 60 gg dalla data della partenza.

RIFERIMENTI BANCARI

mediate bonifico bancario sudafricano intestato a: intestatario: eXplora Expedition Pty (Ltd)

Numero del conto: 62818734635 - branch code: 210835 - Swift code: FIRNZAJJ - Fnb Umkomaas KZN specificare nella causale: nome della spedizione e tranche di pagamento
Importante: costi bonifico condivisi (ognuno paga le spese della propria banca)

PENALI

L’annullamento della partecipazione da parte del viaggiatore comporterà l’addebito di tutte le penali che saranno corrisposte da eXplora Expedition Pty Ltd Per recessi:

- dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 giorni prima della partenza 20%

- da 59 a 30 giorni prima della partenza 70%

- da 30 a 15 giorni prima della partenza 80%

- da 14 giorni prima della partenza 100% - della quota di partecipazione.

SI CONSIGLIA DI SOTTOSCRIVERE UNA ASSICURAZIONE DI VIAGGIO PER ANNULLAMENTO,MEDICO BAGAGLIO ETC., NOI CONSIGLIAMO COLUMBUS ASSICURAZIONI E RESTIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE PER EVENTUALI INFO IN MERITO.

Per Informazioni e prenotazioni

+39 338 14 50 594

© 2017 LIFE Outdoors tutti i diritti riservati. A.S.D. Umbria Verticale C.F. 94148610549

Per Info e contatti: +39 338 14 50 594

  • Facebook Social Icon

LIFE Outdoors su Facebook